Nel primo incontro per il progetto CON…TI-NUAMENTE, la dottoressa Mara Gazzi ha affrontato l’argomento della paura.

Ha distinto le paure “sane”, che ci mettono in allerta davanti ad un pericolo, dalle paure che “terrorizzano”, cioè quelle paure apprese dopo un intervento traumatico e le paure “permanenti”, quelle che non sono mai state risolte. Il ruolo del genitore e dell’educatore è quello di “ascoltare” e fare molta attenzione ai messaggi che il bambino lancia, specialmente a quelli non verbali, mostrando empatia e vicinanza emotiva.

Perché il bambino poi, non venga sopraffatto dalle emozioni negative, è fondamentale aiutarlo a concentrarsi su ciò che è e non su quello che potrebbe accadere nel futuro.

Molto importante non sminuire le sue paure, ma invitarlo ad esprimerle verbalmente, aiutandolo a riconoscerle, accoglierle ed accettarle, rimanendogli accanto, offrendogli incoraggiamento e condividendo con lui, pericoli e soluzioni.

Buona la partecipazione da parte dei genitori e degli insegnanti.

Il prossimo appuntamento si terrà il giorno 10-02-2021, sempre in modalità video e avrà come titolo “Come affrontare insieme le paure”.

L’incontro è aperto a tutti, per collegarsi basta cliccare sul link posto sulla locandina.